Sezione bikepacking
Bikepacking
Il Bikepacking di AIIC


Tecnicamente Il Bikepacking è un assetto di carico che prevede l'utilizzo di borse da applicare direttamente al telaio della bicicletta tramite cinghie e strap.

In linea di massima, le stesse borse possono essere montate  su tutte le biciclette senza particolari difficoltà e utilizzate su qualsiasi percorso, sia esso sterrato tecnico o stradale puro. 

Il carico è posizionate perlopiù in verticale , ne risulta una distribuzione dei pesi migliore e un maggior feeling nella guida specie su tracciati tecnici.

La innegabile stabilità e la guidabilità del mezzo, è data innanzi tutto dalla leggerezza del bagaglio, fattore indotto dall’impossibilità materiale di caricare troppo il mezzo stante la mancanza di spazio.

La capacità di carico utilizzando una configurazione Bikepacking standard si aggira intorno ai 40/50 litri 


Image title

Schema borse – Fonte www.bikepacking.com

1.Borsa sottosella - Seat Bag fino a 20 litri di volume
2.Borsello anteriore – Top tube poco meno di 1 litro
3.Borsello posteriore -Top tube poco più di 1 litro
4.Borsa da manubrio – Handle Bag fino a 20 litri
5.Borsa da telaio – Frame Bag capienza variabile dai 4 ai 14 litri (Full Frame)



Con l’aggiunta di una Pocket Bag da fissare alla Borsa manubrio (+ 5 litri) ,due mini borsini - Feedbags -  da manubrio ( poco meno di 3 litri),  Sacche/borse fissate alla forcella (+10 litri) e uno zaino in spalla ( +20/30 litri max) si raggiunge la massima capacità di carico teorica.

Si parla di capacità teorica perché una cosa è avere 60 o più litri a disposizione in 2 borse di forma più o meno regolare , altro è averli frammentati in borse di varie dimensioni sparse per il telaio.

La tipologia e la capienza delle borse necessarie per affrontare un Cicloviaggio in Bikepacking è una valutazione estremamente personale, influenzata da una quantità di fattori tali da non poter dare indicazioni ragionevoli, se non quella di valutare,volta per volta tutti i fattori che influenzano un normale viaggio in biciclietta

Niente di nuovo per noi Cicloviaggiatori quindi?

Ennò! Il compito qui è ancora più arduo, perché in aggiunta alle ormai note considerazioni che si fanno nella preparazione del bagaglio con “assetto tradizionale” c’è da tener conto dei limiti reali dati dalla ridotta e frammentata capacità di carico,tenendo bene a mente che più ci si avvicina alla massima capacità di carico possibile,più vengono  meno i vantaggi di questo assetto rispetto alle classiche borse+portapacchi

Ecco allora alcune configurazioni,modulabili intercambiabili e  personalizzabili  , in base alle proprie necessità di confort , alle condizioni del terreno e del meteo che andremo ad incontrare , al grado di autonomia che intendiamo mantenere nel nostro viaggio , così come le interpreta uno dei produttori leader di borse specifiche.

Image title

Image title

Image title

Configurazioni – Fonte www.revelatedesigns.com


Il Bikepacking è’ stato definita la Nuova Frontiera del Cicloturismo: per alcuni è impraticabile, per altri l’unico mezzo per affrontare percorsi tecnici o l’ultracycling  , per altri ancora solo una moda più o meno passeggera.
Tutto vero, tutto falso.

Per noi,qui,sarà un’alternativa – non esclusiva - al tradizionale assetto portapacchi+borse, un altro modo di interpretare un cicloviaggio, snello,veloce,tecnico o semplicemente diverso.
Cambiano gli strumenti,lo spirito rimane lo stesso.

Limiti e vantaggi di questo assetto ce ne sono parecchi tutti discutibili e opinabili, è una filosofia di viaggio in costante evoluzione per attrezzature e materiali,non staremo quindi ad elencarli  in questa pagina che potrebbe diventare absoleta in breve tempo.

Cercheremo piuttosto di capire nel nostro Forum, quando e come è possibile utilizzare questo assetto nell’ambito dei cicloviaggi lunghi o brevi che siano, asfalto o sterrato, in totale o parziale autonomia, raccogliendo le esperienze di quanti tra di noi già lo utilizzano e cercando di rispondere alle domande e ai dubbi di quelli che vogliono avvicinarsi a questa modalità.

Segnaleremo inoltre in una bacheca dedicata tutti gli eventi presenti sul web a cui cercheremo di partecipare in forma ufficiale come Sezione, trasformando questi incontri in occasioni di scambio e acquisizione di esperienze così come avviene già per i nostri cicloraduni tradizionali che hanno sicuramente contribuito alla formazione di provetti cicloviaggiatori.




ALTRE PAGINE DI Bikepacking
Bikepacking
Sezione AIIC Bikepacking - Elenco Aderenti&Simpatizzanti
Bikepacking
Sezione AIIC Bikepacking - Il programma
Bikepacking
Sezione AIIC Bikepacking - Il regolamento
Bikepacking
Il Bikepacking di AIIC
Bikepacking
Presentazione Sezione AIIC Bikepacking
LOGIN SITO SOCI AIIC LOGIN FORUM
LE ULTIME DAL BLOG
ISCRIZIONI RADUNO 2018 02 Ottobre 2018
Cari Cicloviaggiatori, è finalmente giunto il momento di aprire le iscrizioni al Raduno Nazionale... continua »
5° CICLORADUNO MANTOVANO 31 Agosto 2018
Da Verona ai Monti Lessini continua »
QUESTIONARIO ANONIMO SUL CICLOTURISMO 04 Ottobre 2017
Partecipa al questionario, ti basta meno di un minuto! continua »
ULTIMI ASSOCIATI
Meschiari Eros Iscritto: Martedi, 13 Novembre 2018 MODENA (MO)
De Noia Nicola Iscritto: Mercoledi, 31 Ottobre 2018 Roma (RM)
CIRILLO FRANCESCO Iscritto: Domenica, 28 Ottobre 2018 VITTORIO VENETO (TV)
MAPPA

Clicca sulla mappa per conoscere i nostri soci