Consiglio Direttivo 2016
Staff
Consiglio Direttivo e Staff 2012 - 2015

Image title


Fabio Pecora

Non camminare davanti a me, non posso seguirti, non camminare dietro, non sono la tua guida, cammina al mio fianco e sarai mio amico”.

Nato a Milano nell’ottobre 1969 vive a Pioltello (MI) ad un passo dalla “Ciclovia della Martesana”. Diventato papà si è scoperto cicloviaggiatore ed è stato amore a prima vista: tre cuori, 2 biciclette ed un carrellino. In questo modo ha girato un po’ l’Europa (Francia, Spagna, Austria, Germania, Italia, Olanda, Svizzera, Slovenia...), quasi sempre in famiglia, ed ogni viaggio è stato lo spunto per intraprenderne un altro. "Mi piace la sostanzialità della bicicletta, il rapporto speciale che si crea con la gente, la sensazione di libertà, l’autonomia."  

Nel Consiglio Direttivo AIIC ha ricoperto la carica di Presidente.   Il sogno nel cassetto? Percorrere un giorno il Trans Canada Trail.


Image title

Davide Baroncini

Nato nell’Ottobre del 1960.  Vive ad Imola (Bo).

E’ socio fondatore ed ha ricoperto la carica di Vicepresidente AIIC ed è l’animatore indiscusso del forum.

Ha viaggiato in tutto il mondo (Argentina, Armenia, Bolivia, Cile, Croazia, Cuba, Grecia, India, Italia, Nepal, Patagonia, Spagna, Svizzera, Tunisia, Turchia e Vietnam), ma le sue due più grandi imprese sono state quelle in cui è riuscito a mettere insieme un gruppo di cicloviaggiatori sul forum e partire per il Cammino di Santiago e le piste del Marocco.


Image title

Paola Falossi

Nata Il 14 maggio 1963. Vive a Imola, ha ricoperto la carica di Segretario AIIC. In sella sin da bambina, tra esperimenti, acrobazie e ginocchia sbucciate la bicicletta è sempre stata il suo gioco preferito. Il sogno: salire sulla grande splendida bici del nonno, lasciando a lui la Graziella arancione. Cicloviaggiatrice solo dal 2008, folgorata sul “Camino di Santiago”, da allora non ha più smesso. In seguito ha pedalato in Marocco, Grecia-Turchia, Sicilia, Umbria e in tanti, tanti Cicloraduni. Nell’estate 2011 ha sperimentato la prima, breve esperienza in solitaria, che le ha dato conferma che questo strano modo di viaggiare è (adesso) per lei l’unico possibile.


Image title

Rita Muscolino

Nata nel maggio 74 in Antillo (ME), vive e lavora a Torino, come membro del consiglio direttivo dell’AIIC ha ricoperto la carica di Tesoriere AIIC.

Si è avvicinata al lento viaggiare da "grande",  partecipando al Cammino di Santiago nel 2008. Da allora, ha affiancato alla sua grande passione per i viaggi e per il cibo quella per la bici, cicloviaggiando in Marocco, Italia, Turchia, Grecia, Argentina, Cile e Francia.

L’unico modo che conosco per superare la tristezza di un cicloviaggio finito è iniziarne un altro.”


Image title

Maurizio Masseretti

Nato nel 1961, vive a Lecco. Ha viaggiato in Corsica, Dalmazia, Sardegna, Francia, Spagna, Italia e Sud America. È stato Membro del Consiglio Direttivo AIIC

"Viaggiare in bici, mi porta a vedere il mondo da una prospettiva “diversamente abile”, mi fa “restare umano” in tempi di spietata velocità, e parafrasando Rumiz - quando vedo qualcuno su di una bici con sacco, in equilibrio precario, c’è qualcosa che mi spinge ad allungare... e vado lì ad annusarlo, a vedere da dove viene, che lingua parla, che percorso sceglie,che carte usa…È per questo che mi riconosco in questa associazione, potrebbe essere chiunque di noi."


Image title

Alberto Pepe

Nato a Milano nel Settembre del 1964. Vive a Segrate (MI). È per tutti  “pinzanet”, membro del Consiglio Direttivo AIIC, co-amministratore e severo moderatore del Forum. Ha iniziato a pedalare con continuità per riabilitarsi dopo l’ennesimo intervento alle ginocchia e non ha più smesso. Ha pedalato in Italia risalendo l’Adda fino alle sue Fonti, attraversato il continente fino in Calabria, i laghi del Nord Italia, poi Toscana, Marche, Corsica, Sardegna, L’isola d’Elba. In Spagna lungo la Via della Plata e nella Patagonia Argentina fino alla “Fin del Mundo”. Difficilmente diserta i Cicloraduni locali e le Iniziative organizzate dai Soci di cui ne è anche convinto ed attivo promotore. “Ho cercato parole o citazioni ad effetto per rendere il senso del viaggiare in bicicletta.
Alla fine ho preso a prestito il cuore dello Statuto dell’AIIC –  il famigerato  Art 2. –  che esprime con chiarezza e forza lo spirito di chi sceglie di utilizzare questo mezzo per viaggiare”


Image title

Giovanni Pirotta

Nato nel 1987, vive a Inzago (MI), ha ricoperto la carica di membro del Consiglio Direttivo AIIC,webmaster del sito e amministratore del forum dell’Associazione Italiana Il Cicloviaggiatore, .

Abituato a pedalare in giro per l’Europa insieme alla famiglia, nel 2006 intraprende la sua prima avventura senza mezzi di appoggio in Austria, per poi replicare nel 2008 sul Cammino di Santiago, l’unico modo di viaggiare è su due ruote e allora nel 2009 la Svizzera, la Corsica nel 2010 e nel 2011 il viaggio più duro sulle Alpi francesi!

“Le véritable voyage de découverte ne consiste pas à chercher de nouveaux paysages, mais à avoir de nouveaux yeux.” - Marcel Proust


Image title

Matteo Malavasi

Nato nel 1975. Vive a Merano (BZ).

Nello staff dell’AIIC in qualità di webmaster e amministratore del sito internet.

Finora ha viaggiato in bicicletta una sola volta da Suzzara (Mn) a Parigi nel 2003, ma ha un’anima da viaggiatore instancabile!!!

Di tutti i miei viaggi uno solo è stato in bici ma mi è rimasto nel cuore… non vedo l’ora di ripetere l’esperienza


Image title

Matias Recondo

Nato nel 1977 da mamma di Brescia e papà di Buenos Aires.
La passione per i viaggi in bicicletta è nata da ragazzino, quando nel visionare una rivista di viaggi ha letto un articolo di una coppia italiana che intraprese un cicloviaggio per la "via della seta" fino a Pechino e successivamente più a sud nell'archipelago indonesiano. Le immagini di orizzonti infiniti, i racconti di antiche culture e di città così diverse, lo hanno convito ad intraprendere un viaggio simile da adulto.
Così è nato il progetto "Transamerica on bike 2011-2013".Un viaggio in solitaria in bicicletta della durata di circa 3 anni, dalla Tierra del Fuego all'Alaska, per una distanza stimata di almeno 40.000 km ed in totale autosufficienza. Appassionato di tecnologia in tutte le sue forme, da ormai diversi anni crea siti web per lavoro. Ha accolto con grande entusiasmo la proposta di creare il nuovo sito di AIIC, il design che vedete in queste pagine (e anche tutto ciò che non vedete) è opera sua!

"Il lento viaggiare ti permette di sentirti vivo, di assaporare i paesaggi e la gente che incontri finalmente a ritmi umani!"








ALTRE PAGINE DI Staff
Staff
Emanuele Bena
Staff
Catia Carazzolo
Staff
Larissa Morelli
Staff
Uliano Guerrini
Staff
Consiglio Direttivo 2012 - 2015
Staff
Paola Falossi
Staff
Davide Baroncini
Staff
Fabio Pecora
LOGIN SITO SOCI AIIC LOGIN FORUM
LE ULTIME DAL BLOG
CONVENZIONE CICLOCENTRICO 08 Febbraio 2017
Stipulata una convenzione con il negozio Ciclocentrico di Rivoli (TO).Sconto del 10% su tutti i... continua »
CALENDARIO AIIC 2017 05 Dicembre 2016
È disponibile per la vendita online il Calendario AIIC 2017 continua »
RADUNO 2016 - PROROGA 14 Novembre 2016
Iscrizioni al Raduno Nazionale 2016 prorogate fino al 20/11 !! continua »
ULTIMI ASSOCIATI
Minelli Andrea Iscritto: Lunedi, 13 Febbraio 2017 Peschiera del garda (VR)
Manca Daniele Iscritto: Lunedi, 13 Febbraio 2017 torino (TO)
Casanova Bruno Iscritto: Venerdi, 10 Febbraio 2017 Bolzano (BZ)
MAPPA

Clicca sulla mappa per conoscere i nostri soci