Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Proposte e info di viaggio nel mondo
manuele
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 66
Iscritto il: 19 mag 2015, 21:09

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda manuele » 18 gen 2018, 0:18

non me lo aspettavo ma in Marocco mi è venuto fuori un viaggio bellissimo in paesaggi spettacolari, ai livelli del Kyrgyzstan ...

Sarà trafficata la Pamir highway? :shock: ..... se ci sono altre strade per arrivare in Kyrgyzstan forse è meglio, devo studiare la situazione.

Tra anything cage e le altre non so cosa dirti. Dipende da cosa devi caricarci per qualcosa di più alto di un sacco a pelo forse sono meglio le gorilla, ma ho visto che si fissano con le fascette e le fascette col tempo si rompono di sicuro.... :roll:

Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 778
Iscritto il: 24 gen 2009, 23:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Marcello » 18 gen 2018, 20:14

manuele ha scritto:non me lo aspettavo ma in Marocco mi è venuto fuori un viaggio bellissimo in paesaggi spettacolari, ai livelli del Kyrgyzstan ...

Non me lo dire che sono bloccato tra 4 mura almeno fino a maggio.. :x

manuele ha scritto:Sarà trafficata la Pamir highway? :shock: ..... se ci sono altre strade per arrivare in Kyrgyzstan forse è meglio, devo studiare la situazione.

Boh! è una via che fanno in tanti perché è molto scenica: un balcone sulla catena del Pamir. La classica Pamir hwy però ti porterebbe un bel po' a sud, credo costeggi il confine con l'Afganistan.

manuele ha scritto:Tra anything cage e le altre non so cosa dirti. Dipende da cosa devi caricarci per qualcosa di più alto di un sacco a pelo forse sono meglio le gorilla, ma ho visto che si fissano con le fascette e le fascette col tempo si rompono di sicuro.... :roll:

Non sembra sai però. A leggere le specifiche sembra che anche i gorilla cage si possano montare usando gli stessi fori utilizzati dagli anything cage. Sembra che i gorilla siano di due pezzi, una sorta di slitta rimane sempre avvitata alla forca e il secondo pezzo con le cinghie si sfila insieme alla sacca. Lo devo vedere.
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?

Parsifal76
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2015, 21:19

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Parsifal76 » 3 dic 2019, 22:21

Ciao
Rispolvero questa discussione...
Per chi è già stato in Kyrgyzistan o ha info di vario genere, da Biskek c'è la possibilità di prendere mezzi pubblici caricando la bici per dirigersi verso ovest, Issyk Kul, evitando quello che a vederlo così potrebbe essere un tratto di strada pericoloso e poco piacevole?
Avete suggerimenti sul come organizzare o evitare questo tratto di percorso?
Grazie

Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 778
Iscritto il: 24 gen 2009, 23:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Marcello » 4 dic 2019, 0:52

Mah!! a dire il vero il tratto tra Bishkek e il lago Issyk Kul l'ho fatto tutto in bici e non mi è sembrato così pericoloso. Però se vuoi guadagnare tempo per pedalare percorsi più interessanti (non certo il lungo lago) ti capisco. Il mio consiglio è di chiedere all'albergo dove alloggerai all'arrivo, sicuramente loro sapranno organizzarti un trasferimento al lago. A dire il vero mi sembra però di ricordare che ci sia anche un treno tra Bishkek e Balykchy, a te la scelta. Considera comunque che la gente (anche quella del posto) si muove tranquillamente con l'autostop.
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?

Parsifal76
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2015, 21:19

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Parsifal76 » 4 dic 2019, 16:36

Grazie Marcello!
Fuori dalla capitale, nei paesi o posti che s'incontano, ci sono buone possibilità di trovare alloggi per dormire in case, Yurt camp, campeggi o altro del genere?
Intendo le zone tra Songkol, Suusamyr, Naryn, Kockor...
Se le idee che ho per il mio prossimo giro in bici si concretizzeranno, magari proverò a contattarti, oppure questo scambio d'informazioni sarà utile per altri viaggiatori.
Ciao

Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 778
Iscritto il: 24 gen 2009, 23:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Marcello » 5 dic 2019, 0:17

Nessun problema per parlare del viaggio in Kygyzistan. In generale non credo che avrai problemi a trovare una sistemazione per la notte. La tenda è una sicurezza in più, ma probabilmente non è indispensabile a meno che tu non voglia visitare zone remote. Io l'avevo e l'ho usata qualche volta perché quando sono in giro mi piace addentrarmi in aree scarsamente popolate. Se vuoi cerco il diario del viaggio e ti passo info più dettagliate riguardo il percorso che ho fatto.
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?

Parsifal76
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2015, 21:19

Re: Ebbene si! Kyrgyzistan anche nel 2017

Messaggioda Parsifal76 » 5 dic 2019, 14:21

Grazie
Se vuoi mandami un messaggio privato o una mail.
Gigi


Torna a “Mondo - esclusa Europa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
LOGIN SITO SOCI AIIC LOGIN FORUM
DIARI RECENTI
Abruzzo Bike Tour 2019 04 Novembre 2019 Scritto da Luca Malossi
Istria 22 Ottobre 2019 Scritto da Andrea Agostini
Val Venosta - Belluno 22 Febbraio 2019 Scritto da Christian Bauer
LE ULTIME DAL BLOG
ISCRIZIONI RADUNO 2019 22 Ottobre 2019 Cari Cicloviaggiatori, sono aperte le iscrizioni al Raduno Nazionale di Reggio Emilia del 16 e 17... continua »
ISCRIZIONI RADUNO 2018 02 Ottobre 2018 Cari Cicloviaggiatori, è finalmente giunto il momento di aprire le iscrizioni al Raduno Nazionale... continua »
5° CICLORADUNO MANTOVANO 31 Agosto 2018 Da Verona ai Monti Lessini continua »
ULTIMI ASSOCIATI
strobbe matteo Iscritto: Sabato, 09 Novembre 2019 Costabissara (VI)
Scuderi Antonino Iscritto: Lunedi, 28 Ottobre 2019 Villafranca Padovana (PD)
Castriotta Lorenzo Iscritto: Lunedi, 04 Marzo 2019 Parigi (EX)
MAPPA

Clicca sulla mappa per conoscere i nostri soci