I NOSTRI VIAGGI 903 diari 752.433 chilometri 10.068 giorni di esperienza

ALBANIA-GRECIA

2016

Visite diario: 443

Scritto da Roberto Della Giorgia Venerdi, 06 Gennaio 2017
Ultimo Aggiornamento: nessuno

Un assaggio dell'interno dell'Albania, in alcuni tratti fuori dal mondo, e della bellissima regione dell'Epiro in Grecia

DATI
Partenza Maggio 2016 Giorni pedalati 5
Km. pedalati circa 450 Viaggio in solitaria NO
Sterrato 0-25% Presenza di bambini NO
Dislivello 1000-3000 Pedalato in
Stati interessati Sistemazioni utilizzate
Non Soci 8 non soci
Soci partecipanti
DIARIO

Gioved' 5 maggio: tardo pomeriggio ritrovo stazione di Lecce, treno per Brindisi, imbarco per Valona ore 23,00 ; nave fatiscente, ma ore di viaggio poche....

Venerdì 6 maggio: 1^ tappa : VALONA -BERAT : circa 80 km.; dapprima verso nord direzione Fier per la strada parallela all'autostrada, poi a Levian cerchiamo il sito di APOLLONIA, rovine di una vecchia città greca, che merita una visita sebbene da Levian non sia facile da trovare; poi Fier, fino a BERAT, la "città dalle 1000 finestre", patrimonio dell'umanità/Unesco; pernotto e cena al "Mangalemi Hotel" , discreto.

Sabato 7 maggio : BERAT-PESHTAN , circa 100 km., oltre metà sterrato e in salita; appena partiti la strada si inerpica, la salita è dura, ma sarà una giornata difficile e bellissima, fuori dal mondo. Per la strada non c'è nulla....Alcuni albanesi ci riempiono di ciliege, che stanno raccogliendo, senza voler niente in cambio; incontriamo il solito albanese che ha lavorato in Italia che ci dichiara pazzi a fare quella strada....al valico di GLLAVE, oltre i 1000 metri arriviamo stremati e incrociamo un solitario motociclista italiano che viene dall'altro senso e ci guarda allibito, confermandoci ufficialmente pazzi. Arrivati a BUZ il programma originale proponeva continuare lo sterrato per altri 20 e più km. fino a KELCYRE, ma scopriamo una stradina, asfaltata!!!, che scende giù verso TEPELENE. Allunghiamo sì, ma alleggeriamo le chiappe....; da TEPELENE poi a PESHTAN, pernotto e cena al "The River Hotel" .

Domenica 8 maggio: 3^tappa : PESHTAN - ARISTI , circa 85 km.; prima verso PERMET e la frontiera di Mertziani/Tre Urat, risalendo la valle del fiume Vlose. Poi per strada secondaria, che si rivelerà ben ripida, entriamo nella ZAGOROHORIA, fino ad ARISTI ; paesaggi semplicemente stupendi; pernotto all'"Hotel Taxiarches" .

Lunedì 9 maggio : 4^ tappa : ARISTI- IOANNINA circa 80 km. ; al mattino cambiamo programma e invece di salire verso MICROPAPIGO a vedere le gole di VIKOS, decidiamo di fare un giro in rafting, per scoprire da altro punto di vista la bellezza dell'EPIRO. Ovviamente giro stupendo! Nel pomeriggio poi giù verso Asprangeli, Metamorfosi, fino a IOANNINA ; pernotto all' "Hotel Palladion".

Martedì 10 maggio : 5^ tappa : IOANNINA _IGOUMENITSA, circa 100 km., per la vecchia strada secondaria, oramai poco usata,  collinare dapprima e poi in discesa verso il mare. Partenza traghetto ore 1:00 ( partirà in ritardo...come al solito....)

Una decina di amici, pochi giorni intensi, di sport, paesaggi, sguardi a mondi diversi; un'altra parte di Albania , che dopo il tratto costiero già pedalato, scopriamo con entusiasmo; e la certezza che la ZAGOROHORIA, o come si scrive, in EPIRO, meriti altre escursioni.

COMMENTI
LASCIA QUI UN COMMENTO

INVIA
LOGIN SITO SOCI AIIC LOGIN FORUM FILTRI
CERCA PER PAROLA CHIAVE
GO
FILTRA PER ANNO
FILTRA PER NAZIONE
FILTRA PER TIPOLOGIA
DIARI RECENTI
Il richiamo del Mare Oceano 10 Ottobre 2017 Scritto da Andrea Agostini
Cologno Monzese - Castelmola (Me) 2016 08 Ottobre 2017 Scritto da Ettore Daniele La Barbera
La via Francigena da Lucca a Roma 29 Settembre 2017 Scritto da Carlo Buono
MAPPA

Clicca sulla mappa per conoscere i nostri soci
LEGENDA
Viaggi in solitaria Bambini appresso Viaggio in pianura Viaggio con saliscendi Viaggio in montagna Campeggio libero Campeggio organizzato Ospitalità Camera in struttura
0-1000 1000-3000 3000-5000 5000-10000 10000+ 0% sterrato 25% sterrato 50% sterrato 75% sterrato 100% sterrato