Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Se non trovi il posto che fa per te...
Avatar utente
GattoQ
Moderator
Moderator
Messaggi: 1405
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GattoQ »

E' una domanda che mi faccio spesso a cui potrei rispondere prontamente ogni volta... cambiando ogni volta viaggio.

Da decenni ho sempre immaginato un viaggio in Mongolia e Manciuria fino al mar del Giappone...
non credo riuscirò mai a realizzarlo... anche perchè la Mongolia è diventata talmente meta di qualsiasi viaggio che nel frattempo mi è stata ridimensionata la "magia".

Vorrei restare con i ...pedali per terra ed ora immagino spesso un lungo giro nei Balcani (ex Yugo) e raggiungimento del Mar nero con discesa a Istanbul o continuazione ad Odessa o Sebastopoli; ritorno sempre in bici improvvisando. Questo forse quello più realistico.

Ne avevo un altro che raggiungeva la Porta dell'Inferno in Turkmenistan attraversando Georgia e Azerbaigian.. ma non credo che arriverò a tanto.... vedremo.

Il sogno ricorrente è quello di poter salire sulla bici n qualsiasi momento e poter fare un "viaggione" o un "viaggetto" comunque! :)

Non ho mete esotiche particolari in mente...
Lavoravo per potermi godere il tempo libero.. ora sono in ferie ad oltranza!
Avatar utente
corrado.turri
Utente Lev5
Utente Lev5
Messaggi: 2303
Iscritto il: 7 giu 2009, 21:50
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da corrado.turri »

GattoQ ha scritto: 20 gen 2021, 11:31... ora immagino spesso un lungo giro nei Balcani (ex Yugo) e raggiungimento del Mar nero con ...continuazione ad Odessa o Sebastopoli ...
... è un gran bel viaggio, però attenzione "è tutto pianeggiante". Lunghissime distanze senza nulla ma proprio nulla in mezzo.
Okkio a Sebastopoli perchè ai miei tempi era Ucraina oggi è Russia!!

Immagine
Immagine
Avatar utente
GattoQ
Moderator
Moderator
Messaggi: 1405
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GattoQ »

Ah certo se si costeggia il Danubio.. ma a me piace l'interno "Yugo".. e quindi tutto montagne. Poi se si passa in Bulgaria o bassa Romania può essere prevalentemente piatta. Dipende da dove si vuole passare.. a me la pianura annoia!
Lavoravo per potermi godere il tempo libero.. ora sono in ferie ad oltranza!
Avatar utente
corrado.turri
Utente Lev5
Utente Lev5
Messaggi: 2303
Iscritto il: 7 giu 2009, 21:50
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da corrado.turri »

GattoQ ha scritto: 20 gen 2021, 16:17... dipende da dove si vuole passare ...
.. okkio alla Moldavia, lì la polizia ha il "vizietto" di prenderti il passaporto con la scusa di fare "controlli" ... e poi se lo tengono finchè vai in pensione!!
Immagine
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GRM »

Andata e ritorno dalla Mongolia, fattibile se trovo la voglia di lavorare veramente per monetizzare, ma non sono tipo da sacrifici :mrgreen:
Al momento più terra terra mi piacerebbe andare in Marocco , ma vedremo quest'inverno.
Comunque alla fine anche viaggiare senza una meta è vivere un sogno :mrgreen:
Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 969
Iscritto il: 24 gen 2009, 22:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Marcello »

GRM ha scritto: 20 gen 2021, 23:08 Andata e ritorno dalla Mongolia, fattibile se trovo la voglia di lavorare veramente per monetizzare, ma non sono tipo da sacrifici :mrgreen:
Al momento più terra terra mi piacerebbe andare in Marocco , ma vedremo quest'inverno.
Comunque alla fine anche viaggiare senza una meta è vivere un sogno :mrgreen:
"Vivere i sogni significa ucciderli" [Hugo Pratt (maestro di avventura)]. In Mongolia ho incontrato due ragazzi tedeschi che partiti da Monaco con le bici stavano andando a Pechino. Possibile è possibile, basta essere un po' pazzi e avere il tempo necessario per il viaggio che credo sia alla portata di tutti. Gatto, ci vogliono mesi, nient'altro... quando vai in pensione? :roll:
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?
Avatar utente
GattoQ
Moderator
Moderator
Messaggi: 1405
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GattoQ »

Marcello ha scritto: 13 lug 2021, 1:02
GRM ha scritto: 20 gen 2021, 23:08 Andata e ritorno dalla Mongolia, fattibile se trovo la voglia di lavorare veramente per monetizzare, ma non sono tipo da sacrifici :mrgreen:
Al momento più terra terra mi piacerebbe andare in Marocco , ma vedremo quest'inverno.
Comunque alla fine anche viaggiare senza una meta è vivere un sogno :mrgreen:
"Vivere i sogni significa ucciderli" [Hugo Pratt (maestro di avventura)]. In Mongolia ho incontrato due ragazzi tedeschi che partiti da Monaco con le bici stavano andando a Pechino. Possibile è possibile, basta essere un po' pazzi e avere il tempo necessario per il viaggio che credo sia alla portata di tutti. Gatto, ci vogliono mesi, nient'altro... quando vai in pensione? :roll:
E' vero che le chiavi di tutto sono "determinazione" e "tempo"...
ma riflettendoci bene ci sono dei legami o impegni che difficilmente si possono lasciare per tanto tempo
come i genitori anziani da seguire, la propria famiglia, ed altri impegni che coinvolgono inevitabilmente la propria vita.
Solo chi riesce (o non ha) queste incombenze può pensare e realizzare viaggi a tempo indeterminato.
Diversamente si può contare su periodi decisamente più corti ma comunque ottimi per viaggi importanti.

Io smetto di lavorare fra... 4 giorni! ;)
Lavoravo per potermi godere il tempo libero.. ora sono in ferie ad oltranza!
Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 969
Iscritto il: 24 gen 2009, 22:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Marcello »

GattoQ ha scritto: 13 lug 2021, 8:20
Io smetto di lavorare fra... 4 giorni! ;)
Naaa... :evil: :evil: :twisted: :twisted:
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GRM »

Marcello ha scritto: 13 lug 2021, 1:02 "Vivere i sogni significa ucciderli" [Hugo Pratt (maestro di avventura)]. In Mongolia ho incontrato due ragazzi tedeschi che partiti da Monaco con le bici stavano andando a Pechino. Possibile è possibile, basta essere un po' pazzi e avere il tempo necessario per il viaggio che credo sia alla portata di tutti. Gatto, ci vogliono mesi, nient'altro... quando vai in pensione? :roll:
Ma appunto tutto è possibile , se non ci sono ancora andato è perché mi manca la "scintilla" :mrgreen:

Soldi e altre cazzate sono scuse, non ho figli piccoli , nella mia famiglia son tutti grandi e vaccinati :D
Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 969
Iscritto il: 24 gen 2009, 22:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Marcello »

Il dover mantenere una famiglia non è una scusa, è il peso della responsabilità. Se tanto mi dà tanto e arrivo alla pensione (tra un paio di anni) i miei devono venirmi a cercare per il mondo se mi vogliono vedere :roll:
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?
Avatar utente
corrado.turri
Utente Lev5
Utente Lev5
Messaggi: 2303
Iscritto il: 7 giu 2009, 21:50
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da corrado.turri »

...
Marcello ha scritto: 13 lug 2021, 23:09… i miei devono venirmi a cercare per il mondo se mi vogliono vedere :roll:
... sì sì come no, te ne accorgerai !!!
Immagine
Avatar utente
dogri
Moderator
Moderator
Messaggi: 506
Iscritto il: 3 mar 2014, 7:23
Località: Sanremo

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da dogri »

Alaska, e temo di dover proprio attendere la pensione.
Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 969
Iscritto il: 24 gen 2009, 22:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Marcello »

dogri ha scritto: 15 lug 2021, 19:52 Alaska, e temo di dover proprio attendere la pensione.
:D :D :D
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GRM »

Marcello ha scritto: 13 lug 2021, 23:09 Il dover mantenere una famiglia non è una scusa, è il peso della responsabilità. Se tanto mi dà tanto e arrivo alla pensione (tra un paio di anni) i miei devono venirmi a cercare per il mondo se mi vogliono vedere :roll:
Ma appunto parlavo per mè, alla fine sono poi tutte scuse se non hai nessuno da mantenere :mrgreen:
Massimoph
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 ago 2021, 8:22

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Massimoph »

Buongiorno a tutti.
Scrivevo qua, qualche tempo fa e così ho pensato di tornare (forse avevo un altro nick)

In autunno prevedo di pedalare in Tunisia, verso sud, lungo la costa, non essendo al massimo delle mie potenzialità.
Massimo
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da ciquta »

Massimoph ha scritto: 29 ago 2021, 8:34 Buongiorno a tutti.
Scrivevo qua, qualche tempo fa e così ho pensato di tornare (forse avevo un altro nick)

In autunno prevedo di pedalare in Tunisia, verso sud, lungo la costa, non essendo al massimo delle mie potenzialità.
Massimo
molto interessante, aspetto di leggere il resoconto del viaggio :wink:
Avatar utente
GattoQ
Moderator
Moderator
Messaggi: 1405
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GattoQ »

Bella la costa turca (fatta in minima parte).. è molto "egea" nel senso che sembra come stare in Grecia... quasi.
Non ho mai fatto puntatine all'interno, deve essere molto interessante.
Bella veramente Istanbul se ci capiti.
Se ti trovi a dialogare con locali evita questioni "politiche"... sono un po "rigidini" ( a me è capitato nel menzionare il Kurdistan con commercianti curdi.. boccaccia mia!!).
C'è anche l'indubbio vantaggio che puoi facilmente saltare su un'isola e sei già in Grecia, in una notte di navigazione puoi essere ad Atene o in un'altra isola.
Lavoravo per potermi godere il tempo libero.. ora sono in ferie ad oltranza!
Avatar utente
Marcello
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 969
Iscritto il: 24 gen 2009, 22:15
Località: Montescudaio (Pi)

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da Marcello »

:lol: :lol: :lol: guarda che parlavano della Tunisia... :lol: comincia comunque con un "Tu", ma è tutta un'altra cosa
... è l'uomo che fa il viaggio o è il viaggio che fa l'uomo?
Avatar utente
GattoQ
Moderator
Moderator
Messaggi: 1405
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da GattoQ »

Azzz... che cantonata!! Sorry :oops:
Lavoravo per potermi godere il tempo libero.. ora sono in ferie ad oltranza!
Avatar utente
soniatwo
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 33
Iscritto il: 28 apr 2021, 23:01

Re: Qual'è o quali sono i viaggi, possibilmente realizzabili, dei vostri sogni

Messaggio da soniatwo »

GattoQ ha scritto: 31 ago 2021, 10:32 Bella la costa turca (fatta in minima parte).. è molto "egea" nel senso che sembra come stare in Grecia... quasi.
Non ho mai fatto puntatine all'interno, deve essere molto interessante.
Bella veramente Istanbul se ci capiti.
Se ti trovi a dialogare con locali evita questioni "politiche"... sono un po "rigidini" ( a me è capitato nel menzionare il Kurdistan con commercianti curdi.. boccaccia mia!!).
C'è anche l'indubbio vantaggio che puoi facilmente saltare su un'isola e sei già in Grecia, in una notte di navigazione puoi essere ad Atene o in un'altra isola.
Cribbio Gattaccio! Quel tuo fraintendimento mi ha rinnovato il piacere di ricordare uno dei miei primi viaggi nella antica Ionia da Izmir a Marmaris, poi Cipro.
Splendida la costa dell’Asia Minore. Quanti ulivi, alberi di limoni,fichi, uva; quanta storia si poteva leggere su quelle ben conservate colonne archeo di Ephesos, Priene, Didim, Milet.
Spettacolare atmosfera muoversi per quelle strade prive di traffico e costeggiate da oleandri (fioriti?) che coducevano ai siti.
Complice forse i mesi di Aprile-Maggio, “ero immersa nel silenzio” e se chiudo gli occhi ora “sento ancora il solo ronzio dei corpetto della ruota libera.".
Ricordo la cortesia dei turchi - almeno all’epoca in cui la visitai - nell’indicarti la direzione, nel consigliarti il loro piatto tradizionale, la loro “religiosità” nel sorseggiare quel caffè nero nero, bollente,polveroso, pieno di fondi imbevibile subito senza lasciarli depositare all’ombra delle fronde dell’immancabile albero “secolare” che emergeva dalla piazza del paese.
Vedi cos’ha di bello e buono questo forum - anche se si è un pochino spento - è che il pensiero di un altro fa rifiorire sensazoni e immagini apparetemente dimenticate.
Ultima modifica di soniatwo il 1 set 2021, 13:29, modificato 2 volte in totale.
Rispondi