Centro Italia

Proposte e info di viaggio in Italia
Rispondi
Avatar utente
GattoQ
Utente Lev4
Utente Lev4
Messaggi: 1245
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Centro Italia

Messaggio da GattoQ »

Ciao... il problema Coronavirus ha stravolto il nostro quotidiano ed anche i programmi di viaggio: molti di noi hanno titubanze nell'affrontare un viaggio all'estero e quindi, come il sottoscritto, si ripiega in un giro in suolo Italico.
"Ripiega" è una parola in questo caso non bene utilizzata... anzi il fatto di restare in Italia e concedersi l'opportunità di pedalare e visitare zone "locali" non è cosa da poco.
Personalmente ho sempre desiderato tornare in alcuni posti e visitarne altri che, sebbene a portata di mano, non ho mai raggiunto.

Così a fine luglio , per un paio di settimane, io e il mio compare di viaggio partiremo in sella da casa (Romagna) per il centro Italia toccando i principali specchi d'acqua del Centro Italia (Trasimeno, Bolsena, Bracciano)
zigzagando senza mete precise e improvvisando di volta in volta la meta successiva basandoci sul sudore di quelle precedenti.

La mia domanda: quanti altri cicloviaggiatori, che hanno fatto un programma simile, incontreremo in queste zone?
... lavoro solo per potermi godere il tempo libero.
Samuele91
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 lug 2016, 10:02
Località: Faenza (RA)

Re: Centro Italia

Messaggio da Samuele91 »

Ciao Gatto,

Con buone probabilità nel periodo 19 -26 Luglio farò, in solitaria, un taglio da Adriatico a Tirreno da Porto Recanati a Follonica, passando per il Lago Trasimeno. Sto ancora studiando un po il percorso.
https://www.komoot.it/tour/216369274?ref=wtd

Magari ci vediamo in giro!

At salut

Samuele
Avatar utente
GattoQ
Utente Lev4
Utente Lev4
Messaggi: 1245
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Centro Italia

Messaggio da GattoQ »

Ok, ci si vede per strada... :D
... lavoro solo per potermi godere il tempo libero.
baldiniantonio
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 164
Iscritto il: 11 mag 2014, 22:36

Re: Centro Italia

Messaggio da baldiniantonio »

Immagine

caldeggio anche la pista ciclabile Piglio - Fiuggi

https://www.piste-ciclabili.com/itinera ... lio-fiuggi
BH XENION 650 LITE BOSCH
Avatar utente
giacx
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 37
Iscritto il: 7 mar 2019, 19:53
Località: Loreto (AN)

Re: Centro Italia

Messaggio da giacx »

Samuele91 ha scritto: 9 lug 2020, 23:22 Ciao Gatto,

Con buone probabilità nel periodo 19 -26 Luglio farò, in solitaria, un taglio da Adriatico a Tirreno da Porto Recanati a Follonica, passando per il Lago Trasimeno. Sto ancora studiando un po il percorso.
https://www.komoot.it/tour/216369274?ref=wtd

Magari ci vediamo in giro!

At salut

Samuele
fatto lo scorso anno , metto questo link per farti vedere dove sono passato io,
viewtopic.php?f=38&t=9021
Avatar utente
marco.zoffoli
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 9
Iscritto il: 4 set 2020, 19:02
Località: cesenatico - fc
Contatta:

Re: Centro Italia

Messaggio da marco.zoffoli »

non complicatevi la vita, lo è già abbastanza! :D
Avatar utente
GattoQ
Utente Lev4
Utente Lev4
Messaggi: 1245
Iscritto il: 19 gen 2007, 11:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: Centro Italia

Messaggio da GattoQ »

...pensavo ci si potesse incontrare per strada fra tutti quelli che avevano "scelto" il viaggio italico..
perloppù in zone fra le più frequentate e belle del Centro Italia
..... ED INVECE ...
nella prima parte non abbiamo visto nessuno su due ruote.
Entrati in Toscana e successivamente, attraverso il lago di Bolsena, nel Lazio.... ancora nessun cicloviaggiatore.
I primi due incontrati erano francesi, una coppia di giovani che erano di ritorno, verso Parigi, da un precedente tour sulla costa balcanica.
Laghi di Vico e poi Bracciano, camping... già i turisti "comuni" sono talmente pochi... ma nemmeno sulla via del ritorno a Civita di Bagnoregio e Orvieto
...anzi no: ad Orvieto un viaggiatore solitario seduto al ristorante fa quasi finta di non vederci...
alla nostra partenza da Orvieto un ragazzo marchigiano "scatenato" ci chiede indicazioni di un meccanico (peraltro molto vicino) ma è sabato: aprirà??
Noi siamo già in ritardo e purtroppo non possiamo riparargli la catena... lui non ha gli attrezzi. Chissà cosa sarà successo... chissà se ci potrà perdonare (io un mezzo senso di colpa me l'ero fatto).
Fino alle colline fra Todi e Assisi una truppa di cicliste capitanate da un "maschio alfa" ci saluta dalla direzione opposta.
Passa anche l'Umbria senza vedere ne stringere la mano ad altri cicloviaggiatori.
Alcuni tratti di ciclabili, infilati per caso, assolutamente deserti.
Solo sul passo del Verghereto, quasi a casa, incontriamo un'altra coppia di francesi con le Brompton.
t246.jpg
.
Ma voi tutti dove eravate??? :roll:
... lavoro solo per potermi godere il tempo libero.
Rispondi