Patagonia - Carretera Austral dicembre - febbraio 2015-16

Proposte e info di viaggio nel mondo
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Patagonia - Carretera Austral dicembre - febbraio 2015-16

Messaggio da GdZ »

stiamo progettando il viaggio per dicembre prossimo, dal 8 al 6 gennaio; siamo in due, se qualcuno interessato batta un colpo, il tempo per organizzare è limitato
Ultima modifica di GdZ il 3 lug 2015, 9:57, modificato 1 volta in totale.
wolf74
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 1
Iscritto il: 26 lug 2014, 18:09

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da wolf74 »

ciao .. sto pensando di andare anch'io con un amico, in bici ovviamente, ma partenza metà novembre '14.. non trovo troppe info sul ritorno una volta giunti a Villa O'Higgins, sai darmi qualche consiglio?. CIao .. aug!
otta
Utente Lev0
Utente Lev0
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 lug 2014, 16:28

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da otta »

ciao mi chiamo Luca sono di Rimini e mi piacerebbe unirmi a voi per il viaggio in Patagonia.
ti ho scritto anche su facebook dove ho lasciato il mio numero,a presto.
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da GdZ »

wolf74 ha scritto:ciao .. sto pensando di andare anch'io con un amico, in bici ovviamente, ma partenza metà novembre '14.. non trovo troppe info sul ritorno una volta giunti a Villa O'Higgins, sai darmi qualche consiglio?. CIao .. aug!
siamo ancora indecisi se fermarci alla Carrettera Austral o tirare fino a Ushuaia (ovviamente con spostamenti pullman) e tornare da là: l'indecisione è ancora molta, forse troppa ....
Avatar utente
Hesed
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 58
Iscritto il: 24 apr 2009, 13:38
Località: Padova

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da Hesed »

Ciao Giampiero , ho percorso la caretera Austral nel 2009, in quella circostanza siamo partiti da Bariloche, entrando in Cile via Esquel giungendo al paese di Futanfeleu , quindi in caretera all'altezza di Villa Santa Lucia ( strade difficili con sterrati duri ) siamo usciti dalla Caretera dopo Coyanque ,deviando per Puerto Ingegnero Ibanez , ci siamo imbarcati ( su Barcaza Pilchero si chiamava la nave ) , ed abbiamo attraversato il lago Argentino fino a Chile chico , quindi abbiamo attraversato il confine giungendo a Los Antiguos.
Da la con un bus fino a El Calafate , quindi visita al Perito Moreno e poi da El Calafate a Ushuaia circa 1000 km
( quasi tutti con il vento in poppa !! ) .
Tempo impiegato 30 giorni .
La parte molto difficile e la caretera Austral e il tratto di sterrato da El Cerrito a Tapi Aike .
Percorso molto bello che merita di essere fatto
A Novembre spero di andare nel Noroeste Argentino , ma al momento mi manca una spalla , vediamo che cosa decido ....
Se hai bisogno di qualche altro dettaglio sono disponibile .
Ciao Luca
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da GdZ »

grazie Luca
no abbiamo disponibili 30 giorni, dal 6 dic al 6 genn, tolti diciamo 4 giorni di trasferimento rimangono max 26 gg di viaggio in bici
quanti km hai fatto tu tra carretera cilena e ruta40 (immagino che avrai percorso quest strada in argentina ..)?
nelle tue note non mi ritrovo: da Puerto Ibanez si attraversa il lago Buenos Aires per arrivare a Chile Chico
se ho capito, poi avete fatto in bus da LOs ANtiguos a El Calafate e da lì visita al Perito Moreno? non mi sembra che sia così vicino a El Calafate
puoi darmi una suddivisione del vostro percorso in km/giorni (grosso modo ...) divisi tra i gruppi: S C Bariloche - Esquel; Esquel - Los Antiguos (carretera) , Los Antiguos - El Calafate , El Calafate - Ushuahia?

ho fatto in nord argentino (ruta40 da La Quiaca a scendere costeggiando le ande, salendo al Abra el Acay circa 5.000 mt) con altri 7 compagni di viaggio nel dicembre 2012: bellissima esperienza

Giampiero
Avatar utente
Hesed
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 58
Iscritto il: 24 apr 2009, 13:38
Località: Padova

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da Hesed »

Eccomi qua Giampiero .

Allora da Los Antiguos a El Calafate , ci vuole una notte di viaggio in bus , ma il collegamento è giornaliero .

I Km in bici da Bariloche sono stati circa 2200 , con i vari transfer .

Dovete prendere due barche una a Puero Ibanez ( lago Argentino ) e una a Punta Arenas .

La visita al Perito Moreno la abbiamo fatta acquistando unticket combinato con il bus che ci ha portato dentro al parco .Andata e ritorno sono circa 160 Km , abbiamo lasciato la bici in hotel ...
Ho usato la tenda solo un giorno a El Cerrito, il resto sempre in hostal, famiglie, hotel etc...

Attenzione ai giorni , bisogna raccordare il tour con la data delle barche perché non ci sono tutti i giorni .
Comunque se cerchi in internet Barcaza Pilchero e Barcaza Melinka dovresti trovare il time table aggiornato .

Ora sono in partenza per le ferie , rientro il 23 agosto , se vuoi dopo ci possiamo anche sentire , con un po' più di calma ti posso dettagliare tutto .
Però la strada è questa nella sostanza .

Ciao Luca
Ultima modifica di Hesed il 31 lug 2014, 0:05, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Hesed
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 58
Iscritto il: 24 apr 2009, 13:38
Località: Padova

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da Hesed »

Ciao Giampiero ho avuto un po' di tempo e mi sono riguardato i vecchi appunti .
La passione per il cicloviaggio è tantissima ...

Eccoti la suddivisione delle tappe effettivamente svolte .

Gv 24/12/09 Volo Iberia , Venezia - Madrid - Volo iberia Madrid - Buenos Aires
VN 25/12/09 Cambio Aeroporto -Volo Aerolineas Argentinas Buenos Aires _Bariloche
SB 26/12/09 Attesa Bagaglio perso…Transfer via bus a Epuyel
DM 27/12/09 Epuyel -Esquel 115
LN 28/12/09 Esquel - Futanfeleu 75
MT 29/12/09 Futanfeleu - Villa SantaLucia 83
MC 30/12/09 Villa Santa Lucia - La Junta 72
Gv 31/12/09 La Junta - Puerto Puyuhuapi 48
VN 01/01/10 Puerto Puyuhuapi - Villa Amengual 92
SB 02/01/10 Villa Amengual -Villa Mañihuales 62
DM 03/01/10 Villa Mañihuales - Coyhaique 90
LN 04/12/09 Coyhaique - Puerto Ibanez 115 ( dislivelli molto accentuati , però sei su asfalto ) _Alla sera transfer in barca a Chile chico e pernottamento in paese .
MT 05/01/10 Chile Chico - Los Antiguos 25 _trasferiemento in bus via Rio Gallego ( 16 ore di viaggio ) Le bici si smontano e si caricano in bus no problem .
MC 06/01/10 Bus da Rio Gallego a El Calafate
Gv 07/01/10 El Calafate relax ( Escursione al Ghiacciao Perito Moreno )
VN 08/01/10 El Calafate relax
SB 09/01/10 El Calafate - El Cerrito 98 ( si può dormire in tenda alla casa della vialidad , non ci sono altri ripari possibili dal vento , bisogan essere autonomi con tutto )
DM 10/01/10 El Cerrito -Tapi Aike - Cerro Castillo 128 ( tappa davvero dura , sterrato prima e vento poi mi hanno davvero messo in difficoltà 12 ore di bici… )
LN 11/01/09 Cerro Castillo - Puerto Natales 66
MT 12/01/10 Puerto Natales – Morro Chico - Villa Teuelches 150 Km ( Fino a Morro chico , vento in poppa poi c’è da soffrire per 30 KM … )
MC 13/01/10 Villa Teuelches - Punta Arenas 102
Gv 14/01/10 Traghetto da Punta Arenas ore 16,00 arrivo a Porvenir 25
VN 15/01/10 Porvenir - Frontera ( San sebastian ) 145 . Tutto sterrato ma si vola perché il vento spinge tantissimo !! ( c’è un Hostal 1 Km prima della FRONTIERA ) .
SB 16/01/10 Frontera ( San sebastian ) - Rio Grande - 100
DM 17/01/10 Rio Grande-Tolhuin 115 ( si può dormire alla Panaderia di Toluin da ospitalità ai cicloturisti )
LN 18/01/09 Rio Tolhuin - Ushuaia 110
MT 19/01/10 Ushuaia ( Giorno di riserva ,non usato, relax )
MC 20/01/10 Ushuaia ( escursioni nella zona in barca )
Gv 21/01/10 Volo Ushuaia -Buenos Aires
VN 22/01/10 Cambio Aeroporto . Volo iberia Buenos Aires - Madrid
SB 23/01/10 Volo iberia Madrid-Venezia

Ti ho trovato anche i siti per i timetable reelativi alle due barche che dovete prendere .

http://www.ayacara.cl/Barcazas%20cruzar ... rrera.html
http://www.tabsa.cl/portal/index.php/en ... s-porvenir

Personalmente non ti consiglio di arrivare a Villa Hoiggins , c'è solo sterrato e poi devi tornare indietro .
Con 4 settimane c'è la dovreste fare ad arrivare a Ushuaia , partendo da Bariloche/Esquel .
Tuttavia come tu hai già avuto modo di sperimentare in sud america niente è definito con precisione e il tempo per loro ha un altro orologio, bisogna essere pronti agli imprevisti e supplire magari con qualche bus o passaggio di fortuna ...

Comunque posso darti diverse altre informazioni di dettaglio , perchè io quando passo in un posto monitoro tutto ....
Spero di esserti stato utile, buona programmazione e in bocca al lupo .

Quando hai un po' di tempo mi racconti lo sterrato in salita e in discesa dell'Abra de Acay , i guadi gli effetti dell'altura , mi racconti unpo' le tue sensazioni , come è la sicurezza in quei posti viaggeresti da solo ? Ci sono animali selvatci/cani randagi/problemi di questo tipo, oppure no, grazie .

Puoi anche rispondere sulla pagina Cerco compagni di viaggio Noroeste argentino , così manteniamo separate le cose .

Ciao Luca
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da GdZ »

grazie per le info

circa il viaggio sulla ruta40 a nord ti posso dire:
sicurezza: mai avuto la sensazione di qualche problema, sia relativamente a persone che ad animali, non abbiamo mai visto cani randagi, i lama ti avvicinano ma non danno impressione che possano causare qualche problema
altura: abbiamo fatto una sosta iniziale a La Quiaca di 3 giorni, nè io nè gli altri abbiamo avuto particolari problemi, ma l'effetto si sente, mi ero portato delle semplici compresse di diuretico e le ho usate qualche volta per abbassare la pressione; all'inizio bisogna prenderla con calma, non si può pensare di fare 80-100 km nei primi giorni
a La Quiaca c'è un presidio infermieristico-medico che visita e dà consigli
i primi 6-700 km sono quasi tutto in ripio e sabbia, frequenti picchi in salita ma non molto lunghi; a valle non ci sono ponti e in caso di piogge si formano velocemente fiumi che può essere impossibile guadare; a dicembre non piove molto e tranne casi ce la si cava, noi non abbiamo avuto problemi, si è trattato di guadare corsi d'acqua facilmente attraversabili con le bici
sull'Abra el Acay io ho avuto difficoltà a salire rispetto ai miei compagni (ma qualcuno ha preso un passaggio ..), comunque con frequenti soste e alimentazione e acqua in abbondanza sono arrivato senza consumare troppe energie che servono per la discesa, spettacolare, insomma vale la pena fare un pò di fatica
viaggiare da solo? tranne una giornata prima di St Antonio di los Cobres dove non abbiamo praticamente visto nessuno per 100 km nelle altre giornate 4-5 auto le abbiamo sempre viste passare (e in alcuni casi qualcuno di noi ha chiesto un passaggio), quindi non si viaggia in una zona completamente desertica e ovviamente gli eventuali rischi vanno commisurati alla esperienza e sensibilità del viaggiatore; a mio avviso il rischio maggiore è quello relativo all'altura perchè credo che non sia prevedibile e in caso di qualche disfunzione può non essere piacevole trovarsi da solo con problemi relativi alla comunicazione
G.
sandro
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2007, 20:02
Località: ragusa

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da sandro »

Ti consiglio vivamente di arrivare fino a villa hoiggins, è molto più fine del mondo di usuahia.inoltre la parte finale della carettera è la più bella.da li non tornare indietro ma traversa il lago fino a candelario mancilla, poi il confine fino al lago del desierto e da li a el chalten.sarai già soddisfatto ma se hai tempo pedala fino a el calafate, perito moreno ecc.., e da li rientra in bus.
buon viaggio
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da GdZ »

quindi tu mi consigli di lasciare perdere la Tierra de Fuego e concentrami sulla carretera ...(non avendolo ancora fatta non mi convince l'idea di non arrivare fino in fondo, per una ragione strettamente romantica, ovvio ...)
posto che entriamo in carretera aus a partire da Esquel / Futaleufu (lasciando perdere la regione dei laghi a nord) secondo ci si fa in 24 gg da s carlo bariloche a el calafate seguendo il tuo piano?
inoltre, da buenos aires, andata e/o ritorno conviene in aereo o bus?
sandro
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2007, 20:02
Località: ragusa

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da sandro »

In 24 giorni non puoi andare da bariloche a usuhaia, salvo non vedere e capire nulla della patagonia.puoi invece farcela per calafate ma, secondo me, vai con calma e goditela.eventualmente fermati a el chalten e vai in bus a calafate.da li è ovviamente meglio l'aereo ma anche il bus , prenotato per tempo, se hai tempo va bene.da villa ohiggins non è detto che il traghetto parta regolarmente.se c'è troppo vento non va e rimanda al/ai giorni successivi.da bariloche vai per el bolson trevelin.la strada è più bella di quella per esquel.una volta sulla carrettera se hai difficoltà per eventuale pioggia o comunque di tempi, non esitare ad accorciare km col bus e goditi invece la parte a sud.
saluti
mamo78
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 14 gen 2010, 19:31

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da mamo78 »

Ciao a tutti, potrei essere ripetitivo ma confermo anche io quanto scritto: concentrati sulla carretera ausral ed evita senza rimpianti ushuaia.
Per quanto riguarda il ritorno da Villa o'higgins ti consiglio vivamente il paso Mayer.
Sono circa 50 km di sterrato in direzione est, dopo aver passato la dogana cilena devi affrontare un sentiero di 15km ( con tanto di ponte tibetano).
Una volta raggiunta la dogana argentina ti trovi a 100km dalla ruta 40 e a 220 da rio gallegos.
L'ho percorso l'anno scorso ed fu (ciclisticamente) un giorno indimenticabile, te lo consiglio vivamente.
Chiedi pure altre info ( dovrei avere un file word che spiega bene come fare ad attraversare il paso mayer)
sandro
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2007, 20:02
Località: ragusa

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da sandro »

Entrambi i passaggi resteranno indimenticabili.
È prevista e credo in costruzione una vera strada di collegamento.
credo che il passo mayer sia vietato agli stranieri anche se evidentemebte la regola non è sempre, o mai, applicata.
bisogna informarsi bene eventualmente scrivendo a qualche autorità locale
Avatar utente
GdZ
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 170
Iscritto il: 15 apr 2011, 15:09
Località: Sanremo (IM)
Contatta:

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da GdZ »

ok, siamo convinti a puntare sulla carretera austral, per terminare a El Calafate
rimane il dubbio se a Villa Hoigginns convenga tornare indietro e fare passo mayer (sembra più lunga, con qualche dubbio sulla transitabilità a stranieri) piuttosto che andare direttamente a sud via Candelario Mansilla (problemi nei trasbordi ..) e passare da El Chalten e vedere da vicino il Fritz roy ...
che dire?
sandro
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2007, 20:02
Località: ragusa

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da sandro »

In entrambi i casi i tempi non sono certi, riservati qualche giorno in più per quelle zone per gli imprevisti.....e spera di averne di imprevisti, e tutto sarà più bello.fitz roy e cerro torre sono magnifici, emozionanti.io da li ci sono passato tre volte, quindi la prossima andrò per il mayer.
buon viaggio
mamo78
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 14 gen 2010, 19:31

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da mamo78 »

Ho fatto il paso mayer il 28 dicembre ero con uno spagnolo quattro svizzeri due tedeschj e due yankee. Il problema di candelario mansilla è che il traghetto parte 2/3 volte a settimana e in caso di vento può essere sospeso senza preavviso, come capitato a me.
Facendo il paso mayer ricorda di portare viveri per tre giorni, da o'higgins hai almeno 300km di nulla.
sandro
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2007, 20:02
Località: ragusa

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da sandro »

Io so che c'è da attraversare il rio e questo non sempre è possibile.a te com'è andata? Ti sei informato prima?
Il tracciato è sempre chiaro o ci si può perdere?
mamo78
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 14 gen 2010, 19:31

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da mamo78 »

Mi sono informato quando sono arrivato a o'higgins . Mi hanno stampato una piccola guida (che vi posso inviare sono tre fogli con foto) e mi hanno sconsigliato di procedere da solo . Effettivamente il tracciato, soprattutto all'inizio, era tutt'altro che ben visibile.
Ci sono parecchi sentieri tracciati dagli animali che confondono un pochino, inoltre per attraversare il confine bisogna scavalcare una recinzione di filo spinato. Se si è almeno in due è tutto molto divertente, da soli può essere un azzardo.
Avatar utente
Hesed
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 58
Iscritto il: 24 apr 2009, 13:38
Località: Padova

Re: Patagonia - Carretera Austral dicembre 2014

Messaggio da Hesed »

Ciao Giampiero , non so a che punto sia la preparazione del tuo viaggio .
Volevo solo segnalarti questo sito http://www.theevolutionarychange.com , due ragazzi che stanno girando il mondo in bicicletta, dal sito puoi scaricare un bellissimo e completo report relativo alla carretera Austral, loro l'hanno percorsa in primavera di quest'anno , quindi recente .
Ciao , buon tour .

Luca
Rispondi

Torna a “Mondo - esclusa Europa”