(GOMME) Latticizzare le gomme

Telaio, gomme, ruote, gruppo, manubri, pedali...
Rispondi
isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

(GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

Ciao,
sbirciando su un forum di MTB, ho imparato che molte persone sono entusiaste del processo di latticizzazione delle gomme.
Si tratta di trasformare un copertoncino normale in tubeless.,
Si rimuove la camera d'aria e si usa un kit speciale per rendere qualsiasi cerchio in grado di funzionare con copertoni tubeless. Poi si inserisce del lattice liquido nel copertoncino e si gonfia. Il lattice va a riempire tutte le microporosità della gomma e inoltre si fa in modo che ne rimanga sempre un po' allo stato liquido dentro, per cui a ogni foratura il lattice va a riempire il buco e praticamente la gomma si autoripara. Quando hai bucato abbastanza volte da aver finito il lattice (ma devi fare taranti buchi), oppure quando il lattice all'interno si secca completamente, se ho capito bene rimuovi il copertone, ci aggiungi altro lattice e ricominci.
A me sembra una gran cosa. Penso che potrebbe essere interessante aprire una discussione in merito.
Qualcuno ha esperienza e conosce i dettagli? Ci sono decine di post su tanti forum e non riesco bene a districarmi tra i tanti dubbi che mi rimangono...
Ciao
Beppe

cavallo
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 494
Iscritto il: 29 lug 2011, 9:14

Re: Latticizzare le gomme

Messaggio da cavallo »

io lo faccio ormai da 3 o 4 anni e l'hai spiegato correttamente.
L'unica cosa che hai scordato è il flap ovvero uno strato di nastro telato che serve a coprire i fori dei nipples.

Ci sono anche kit appositi (FRM ad esempio) ma ovviamente costano e la loro funzionalità è pari al metodo "bastardo" che si fa col nastro.

E' un sistema che va bene se esci almeno 2 volte a settimana altrimenti se va poco poco giù la gomma poi devi ritallonarla con il compressore.

Aggiungo che è un sistema che non uso (e non consiglio) per i cicloviaggi perchè è chiaramente più semplice sostituire la camera quando (raramente) fori.

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

Ti sei rovinato con questa risposta, ora ti toccano le mille domande :)
cavallo ha scritto:io lo faccio ormai da 3 o 4 anni e l'hai spiegato correttamente.
L'unica cosa che hai scordato è il flap ovvero uno strato di nastro telato che serve a coprire i fori dei nipples.

Ci sono anche kit appositi (FRM ad esempio) ma ovviamente costano e la loro funzionalità è pari al metodo "bastardo" che si fa col nastro.
Ecco infatti io pensavo giusto ai kit che mi sembra di capire abbiano tutto incluso, compreso il lattice. E' vero che non sono proprio economici.
cavallo ha scritto: E' un sistema che va bene se esci almeno 2 volte a settimana altrimenti se va poco poco giù la gomma poi devi ritallonarla con il compressore.
Cioè vuoi dire che...
1) almeno 2 volte la settimana devi controllare la pressione e se mai dare un pompatina per evitare che la gomma vada giù?
2) E poi per tallonare e' davvero necessario il compressore? fino a che pressione devi andare? non si può fare con una normale pompa da pavimento?
cavallo ha scritto: Aggiungo che è un sistema che non uso (e non consiglio) per i cicloviaggi perchè è chiaramente più semplice sostituire la camera quando (raramente) fori.
Questo non lo capisco:
3) quanto dura il lattice lì dentro? se dura abbastanza per il cicloviaggio non ti devi più preoccupare delle forature e via. Mi sembra la cosa migliore possibile!

E ora le domande precedenti

4) perché è diffuso sulle MTB e apparentemente molto meno sulle BDC dove i grammomaniaci sono ben di più? è un problema di dimensione degli pneumatici?

5) ci sono quindi dei limiti alle dimensioni dei copertoncini utilizzabili? ad esempio possiamo farlo sui classici Marathon Plus da 32 mm?

6) sembra che alcune combinazioni cerchio/copertoncino non vadano benissimo (su alcuni siti si parla male proprio degli Schwalbe), come reperire queste informazioni? E' possibile capire qualcosa "guardando" cerchio e copertoni?

7) si possono usare normali copertoni tubeless su un cerchio per camera d'aria trasformato con valvola e nastro appositi? (cioè anche senza latticizzazione). Non so se questo ha molto senso, magari per risparmiare peso sulle ruote.

Grazie!
Ciao
B

cavallo
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 494
Iscritto il: 29 lug 2011, 9:14

Re: Latticizzare le gomme

Messaggio da cavallo »

isabeksu ha scritto:Cioè vuoi dire che...
1) almeno 2 volte la settimana devi controllare la pressione e se mai dare un pompatina per evitare che la gomma vada giù?
2) E poi per tallonare e' davvero necessario il compressore? fino a che pressione devi andare? non si può fare con una normale pompa da pavimento?
esatto! non si riesce a tallonare con normale pompa perchè è necessario un flusso costante in considerazione del fatto che l'aria esce dalle parti non tallonate.
isabeksu ha scritto: Questo non lo capisco:
3) quanto dura il lattice lì dentro? se dura abbastanza per il cicloviaggio non ti devi più preoccupare delle forature e via. Mi sembra la cosa migliore possibile!
Infatti "sembra" la cosa migliore possibile ma non x il turismo... ti spiego: se va giù una camera e devi fare presto (magari piove o devi arrivare) in un attimo cambi e via.
Se va giù un tubeless sono peni amari (pene si può dire :mrgreen: ) perchè 1 non hai il compressore di cui prima, 2 devi smontare la valvola (che sicuramente sarà infestata di lattice secco) che non è cosa immediata, 3 devi portarti il lattice!
Mi dirai "bene ma ho meno possibilità di forare" ok ma in viaggio capita raramente anche con le camere, quindi DOVESSE succedere, la cambi comodamente.
isabeksu ha scritto: 4) perché è diffuso sulle MTB e apparentemente molto meno sulle BDC dove i grammomaniaci sono ben di più? è un problema di dimensione degli pneumatici?
Non lo so, forse è più complesso metterci il latice...
isabeksu ha scritto: 5) ci sono quindi dei limiti alle dimensioni dei copertoncini utilizzabili? ad esempio possiamo farlo sui classici Marathon Plus da 32 mm?
Non ne sono sicuro... prova!
isabeksu ha scritto: 6) sembra che alcune combinazioni cerchio/copertoncino non vadano benissimo (su alcuni siti si parla male proprio degli Schwalbe), come reperire queste informazioni? E' possibile capire qualcosa "guardando" cerchio e copertoni?
Anche qui... va provato! ci sono dei compromessi:
cerchio tubeless nativo + gomma tubeless nativa = perfetto
cerchio tubeless nativo + gomma non tubeless = da provare (dipende dalla spalla della gomma e dalla porosità)
cerchio non tubeless + gomma tubeless = di solito va bene (dipende da come si riescono a chiudere i fori dei nipples)
cerchio non tubeless + gomma non tubeless = da provare (dipende da come si riescono a chiudere i fori dei nipples, dalla spalla della gomma e dalla porosità)
isabeksu ha scritto: 7) si possono usare normali copertoni tubeless su un cerchio per camera d'aria trasformato con valvola e nastro appositi? (cioè anche senza latticizzazione). Non so se questo ha molto senso, magari per risparmiare peso sulle ruote.
Si, si puo fare però perdi il vantaggio della imperforabilità per guadagnare scarsi 80g a ruota (il peso medio del lattice da mettere).

In più OKKIO!!: tutte le combinazioni che non siano cerchio nativo + gomma nativa tubeless sono da utilizzare con pressioni non bassissime pena il rischio di stallonamento durante l'uscita (successami su un bel single track in discesa :roll: ).

Il mio consiglio è usare cerchio nativo + gomma nativa per uso "sportivo", la cara vecchia camera d'aria per il cicloviaggio.

POSSO LAVORARE UN PO' STAMATTINAAAAAAA!!!! :mrgreen: :mrgreen: :wink:

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

Grazie mille, molto esauriente!

Ora, se vuoi, puoi lavorare :)

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

Una domanda: ma per il cerchio non tubeless, trasformato con nastro e valvola appositi in compatibile tubeless e poi copertone tubeless, latticizzando ci vuole il compressore lo stesso, vero?

cavallo
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 494
Iscritto il: 29 lug 2011, 9:14

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da cavallo »

YESS!

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

cavallo ha scritto:YESS!
:(

cavallo
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 494
Iscritto il: 29 lug 2011, 9:14

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da cavallo »

isabeksu ha scritto:
cavallo ha scritto:YESS!
:(

puoi farlo presso qualunque officina che abbia un compressore....

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

cavallo ha scritto:
puoi farlo presso qualunque officina che abbia un compressore....
Sì sì grazie!
Il problema è che ora sono mezzo bloccato in casa da un infortunio e così oltre a perder tempo (+ o -) su internet volevo fare un paio di lavoretti.
Ma anche per montare semplicemente delle gomme tubeless (senza lattice) ci vuole il compressore?

cavallo
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 494
Iscritto il: 29 lug 2011, 9:14

Re: ( GOMME ) Latticizzare le gomme

Messaggio da cavallo »

isabeksu ha scritto:
cavallo ha scritto:
puoi farlo presso qualunque officina che abbia un compressore....
Sì sì grazie!
Il problema è che ora sono mezzo bloccato in casa da un infortunio e così oltre a perder tempo (+ o -) su internet volevo fare un paio di lavoretti.
Ma anche per montare semplicemente delle gomme tubeless (senza lattice) ci vuole il compressore?

eeeee si.

A meno che non hai una pompa seria... mi spiego: in garage, oltre al compressore, ho una pompa particolare della xlc che ha 2 "velocità" una delle 2 permette di insufflare + aria in una unica botta e una volta sono riuscito a tallonare....

isabeksu
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 110
Iscritto il: 5 mag 2010, 16:02
Località: Zuoz (CH)
Contatta:

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da isabeksu »

Bello!
Però mi sa che mi toccherà aspettare...

lumaca
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 48
Iscritto il: 21 lug 2015, 6:41

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da lumaca »

Ciao,
Riprendo questo argomento visto che è passato parecchio tempo e le cose si sono evolute.
Di recente ho latticizzato due coppie di ruote della mia MTB. Ho trovato l'operazione molto più semplice di quanto credevo.
Per rendere la ruota tubeless (sia il copertone che il cerchio erano "tubeless ready") sono bastati questi componenti:
- Nastro da applicare all'interno del cerchio per coprire i raggi (larghezza nastro 2 mm più della sede del cerchio)
- Valvole tubeless (attenzione ce ne sono di varie lunghezze)
- Lattice
Le ho gonfiate con una buona pompa da pavimento pompando a massima velocità (quindi niente compressore).
Ci ho messo circa 40 minuti.
Sono stato molto soddisfatto del risultato e ci vedo i seguenti vantaggi:
- Molto più difficile bucare
- Ruota più leggera
- Bici più scattante (meno massa da mettere in rotazione)
- Maggiore scorrevolezza (minore resistenza al rotolamento)

Ora mi chiedevo se fare lo stesso sulla bici da viaggio.
Nel caso, improbabile, di problemi durante il viaggio basta montare una camera d'aria.
Io vedo solo vantaggi e neppure pochi. Che ne pensate? Usate camera d'aria o tubeless?

Avatar utente
GattoQ
Utente Lev4
Utente Lev4
Messaggi: 1230
Iscritto il: 19 gen 2007, 12:29
Località: cesenatico
Contatta:

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da GattoQ »

La questione è puramente pratica:
mentre nel mountainbiking può essere un vantaggio nel senso che potrebbe essere facile forare spesso
con il lattice praticamente la foratura non si avverte, la ruota non perde tanta pressione... non ci si ferma (a meno di grosse forature per le quali occorre verificare e attendere qualche minuto che il lattice esca e tappi).
Si torna a casa e se necessario si da un'occhiata alla gomma.

Personalmente anche nella mtb non uso gomme latticizzate, non mi importa nulla della frequenza di forature.. non ho fretta mi fermo e cambio la camera d'aria: è una questione personale.

Nel cicloviaggio non mi vorrei trovare nella condizione di aprire un copertone con il lattice dentro, sporcarmi come un maiale , smontare la valvola tubeless (sporca!), pulire tutto quanto per inserire la camera d'aria... che in ogni caso avrei dovuto inserire comunque anche se con ruote non latticizzate. Ovvio che piccole forature non le avverti nemmeno... però la ruota un minimo di pressione la perde specie con il peso del carico.
Cambiare una camera d'aria comporta 10 minuti "puliti" e poi con calma la puoi riparare.
Non devi portarti lattice da riabboccare, pompe ad altra pressione (ma vanno bene anche quelle da bdc).

Semmai preferisco montare coperture robuste "quasi" antiforatura o mettere all'interno del copertone (incollata) uno strato di camera d'aria per aumentare un poco lo spessore della gomma... niente di più.
... lavoro solo per potermi godere il tempo libero.

lumaca
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 48
Iscritto il: 21 lug 2015, 6:41

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da lumaca »

Continuo a non vedere svantaggi.
Il motivo per cui avrei intenzione di passare alle tubeless è la notevole scorrevolezza. Il fatto di forare meno è un plus.
Per lo sporco basta attenzione. La valvola tubeless è un attimo rimuoverla. Il lattice non me lo porterei dietro in quanto per piccole forature non c'è problema e per cose più serie inserirei la camera d'aria senza neppure badare troppo alla pulizia del lattice residuo. Inoltre nel cicloviaggio generalmente guida e fondo sono meno estremi di un percorso mtb per cui la probabilità di forare si abbassa ulteriormente. La pompa la devo portare comunque e serve ad alta portata per portare subito a battuta il copertone.
Con questa https://www.decathlon.it/pompa-a-mano-m ... 49338.html sono riuscito a tirare su una 29+ latticizzata (ovviamente dandoci dentro).

Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 616
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da ciquta »

anche io ho deciso di passare al tubeless

in circa 6000km mi é capitato 4 volte di forare con le camere d'aria, metti anche che in 1 di quelle occasioni il lattice non fosse stato sufficiente avrei sì dovuto imprecare un po' di più con la valvola come descritto da GattoQ...
...ma parliamo di quasi mezzo kg di massa rotante in più moltiplicata per 6000km!!

il fatto che possano perdere più facilmente pressione e quindi richiedano più gonfiaggi credo che vada a compensare largamente per quelle volte che invece il lattice ti evita la ruota a terra


insomma il rapporto benefici/imprecazioni mi sembra largamente a favore del tubeless

lumaca
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 48
Iscritto il: 21 lug 2015, 6:41

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da lumaca »

Interessante. Ne approfitto per chiederti altre due informazioni sulla tua esperienza. Che dimensioni dei copertoni usi? A che pressione? Ogni quanto devi dare una gonfiatina per ristabilire la pressione? Grazie

Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 616
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da ciquta »

io uso dei 29x.2.6 a 45psi ma ho appena nastrato le ruote non to so dire ancora

lumaca
Utente Lev1
Utente Lev1
Messaggi: 48
Iscritto il: 21 lug 2015, 6:41

Re: (GOMME) Latticizzare le gomme

Messaggio da lumaca »

Alla fine ho montato dei copertoni Schwalbe g-one 28x1.5 gonfiati a circa 5 bar.
Ho avuto qualche spiffero la prima settimana che poi sono riuscito a sistemare.
La sensazione di guida è ottima e sono molto soddisfatto.

Rispondi