Selle SQ Lab

Telaio, gomme, ruote, gruppo, manubri, pedali...
Rispondi
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

qualcuno ha esperienze con queste selle?

in Germania sono molto diffuse da noi se ne parla poco
miles
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 171
Iscritto il: 25 dic 2019, 19:54

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da miles »

Ciao ciquta,tanto tempo fa provai la SQLab 611 MTB/Race sulla mia mtb,ma non rimasi soddisfatto....per me sono troppo morbide,preferisco Il cuoio delle Brooks anche da nuove.
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

in teoria quella da turismo è la 610

sono indeciso tra questa e una Selle Anatomica, che ora ha lanciato anche linea R in gomma

ho letto invece pareri contrastanti sulle ERGON
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da GRM »

Ma hai problemi zona perineo prostata?
Se si prova le ism, io ci pedalo sopra tranquillamente 9-12 ore o oltre in viaggio, anche con i fondelli da 5 euro del deca , e se la schiena regge anche un'ora buona in posizione appendici la tengo :mrgreen:

Ho la adamo road, ma ormai su ultradistanze\turismo con anche off road tanti usano (un nome per dire rodney soncco ) la pl 1.0 che più sfinata ..
o adirittura la pn da crono (prova , veramente ottima anche questa).

Brooks per mè inusabili , anche con il taglio troppa pressione la sotto , impensabile poi usarla con le appendici crono o in presa bassa.
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

con una normale carved non ho problemi li, quanto piuttosto forte indolenzimento alle ischiatriche
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da GRM »

Ma è una roba recente questo dolore ? che fondello usi? sicuro di appoggiare bene e non in "punta" sella ?

Dolori alle ischiatiche a mè succede con i pantaloncini poco imbottiti se stò fermo da almeno un paio di settimane o non faccio mai lunghi.
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

io sto spesso fermo settimane (mesi) e lunghe non me ne posso concedere molte

mi scoccia molto in quelle poche occasioni patire le pene dell'inferno.. ho sempre messo fondelli sia decathlon che marche più note (Endura)

ho provato tutte le posture, anzi tendo a stare sempre indietro
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da GRM »

Abbassa la sella 5-10 mm e vedi se migliori, 1 mese è tanto, se sto fermo anch'io ho quei problemi e devo abbassarla per non patire molto.
Poi la alzi , purtroppo non è solo l'appoggio, ma tutta la muscolatura che è contratta visto che almeno nel mio caso se sto fermo non faccio niente.


Riguardo ai fondelli, ho avuto anch'io (ed ho) deca tutta la serie , tra il loro top di gamma e gli elastic interface (mtb2) che avevo sugli ultimi pantaloncini distrutti, ti assicuro che c'è un abisso .

Il maglificio sl2 fà su misura ed ha i fondelli della elastic, mi sono fatto fare i pantaloncini con fascia in vita e fondello mtb 3 , 50 euro con spedizione
sono gli unici che avevano i loro fondelli (appunto è elastic ad avermi dato il loro nome) e fanno su misura.

Appena mi arrivano li collaudo e ti dico .
miles
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 171
Iscritto il: 25 dic 2019, 19:54

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da miles »

Fermo dei mesi? :shock: Intanto mi chiedo come fai,io morirei molto prima se non pedalassi per dei mesi.....a parte gli scherzi ,credo sia normale,che se non appoggi le natiche sulla sella per tanto tempo,tu possa avere dei problemi ....non c'è sella che tenga,come una qualsiasi parte del corpo non sollecitata per mesi,alla ripresa della sollecitazione si sente dolore e affaticamento.
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

GRM ha scritto: 5 set 2020, 20:35 Il maglificio sl2 fà su misura ed ha i fondelli della elastic, mi sono fatto fare i pantaloncini con fascia in vita e fondello mtb 3 , 50 euro con spedizione
sono gli unici che avevano i loro fondelli (appunto è elastic ad avermi dato il loro nome) e fanno su misura.

Appena mi arrivano li collaudo e ti dico .
grazie interessante, facci sapere


perché una sella più bassa crea meno indolenzimento?
pensavo che con la sella più bassa si andasse a caricare ancora di più il peso dietro piuttosto che distribuirlo sulle braccia
miles
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 171
Iscritto il: 25 dic 2019, 19:54

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da miles »

ciao ciquta,non per contraddire GRM,ma io la sella la lascierei alla misura che ti hanno calcolato vada bene per il tuo cavallo.Il continuare a spostare su e giu' la sella e' controproducente:tu hai una tua misura come tutti e dovresti pedalare in base a quella.Credo che se come dici tu ,ti fermi per mesi,e' inevitabile che ti facciano male le natiche quando risali in bici:prova a pensare se il tuo allenamento e' in funzione di 50km e invece ne percorri 100km?quando scendi dalla bici ti faranno male parti del corpo(gambe ,collo ecc).Le ore di sella per il fondoschiena sono l'unica medicina che ritengo sia idonea per evitare dolori :wink:
Io per misurare l'altezza della sella uso il vecchio(un po' come me) ma sempre valido sistema Hinault.....dopo 45 anni di bici,devo dire che e' lunico che funziona per me.
ciao
Avatar utente
GRM
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 176
Iscritto il: 4 set 2016, 2:15
Località: Traona (SO)

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da GRM »

ciquta ha scritto: 7 set 2020, 3:12 grazie interessante, facci sapere
perché una sella più bassa crea meno indolenzimento?
pensavo che con la sella più bassa si andasse a caricare ancora di più il peso dietro piuttosto che distribuirlo sulle braccia
Abbassandola carichi più il peso sulle gambe-ginocchia , più è alta e più rimani "appeso" .
E se uno è nullafacente e rigido non è il massimo la sella alta.
miles ha scritto: 7 set 2020, 18:50 ciao ciquta,non per contraddire GRM,ma io la sella la lascierei alla misura che ti hanno calcolato vada bene per il tuo cavallo.Il continuare a spostare su e giu' la sella e' controproducente:tu hai una tua misura come tutti e dovresti pedalare in base a quella.Credo che se come dici tu ,ti fermi per mesi,e' inevitabile che ti facciano male le natiche quando risali in bici:prova a pensare se il tuo allenamento e' in funzione di 50km e invece ne percorri 100km?quando scendi dalla bici ti faranno male parti del corpo(gambe ,collo ecc).Le ore di sella per il fondoschiena sono l'unica medicina che ritengo sia idonea per evitare dolori :wink:
Io per misurare l'altezza della sella uso il vecchio(un po' come me) ma sempre valido sistema Hinault.....dopo 45 anni di bici,devo dire che e' lunico che funziona per me.
ciao
E' come i dolori alle ginocchia , stabilità della muscolatura a parte, se sei troppo avanzato piangi.
Se sei troppo basso di sella piangi.

Ma uno basso di sella, non si lamenterà mai di dolori alle ischiatiche (se lo trovi, avvisami)

Non è farina del mio sacco, anche su bdcforum se uno ha forti dolori alle ischiatiche consigliano di controllare l'altezza sella in primis.

Omar Gatti biomeccanico di bikeitalia, affermava che l'altezza sella non è std, e anche in base alla disciplina è diversa.
Per dire nell'ultracycling le altezze selle sono più basse che su un assetto da gara, perchè la tua muscolatura è perennemente contratta e non hai la stessa capacità di allungamento.
Questo lo sentii dire anche su un video del tour divide.

Poi comunque le sensazioni fanno il resto , io uso la ism adamo e non ci sono calcoli o tabelle, devi provarla e metterti in sella con il filo in qualche modo come ti dice ism e amen , e l'altezza sella che ho in estate e in inverno a -10 non è la stessa.

Comunque abbassare la sella 5 mm non costa niente , ognuno fà le sue scelte.
miles
Utente Lev2
Utente Lev2
Messaggi: 171
Iscritto il: 25 dic 2019, 19:54

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da miles »

GRM ha scritto:Non è farina del mio sacco, anche su bdcforum se uno ha forti dolori alle ischiatiche consigliano di controllare l'altezza sella in primis
Controllare l’altezza della sella ,non vuol dire abbassare la sella in modo insindacabile...potrebbe addirittura essere alzata e trovare giovamenti.
Poi che per ogni disciplina la sella assume un’altezza leggermente diversa o avanzamento diverso,sono d’accordo,visto che solitamente telai per discipline diverse hanno inclinazioni diverse....però su due telai della stessa misura e con la stessa inclinazione l’altezza sella è una e una sola,ed ognuno ha la sua in base anche al tipo di pedalata ( di punta ,di piatto,di calcagno).
Esistono tabelle con dati empirici,che aiutano ad individuare l’altezza sella,poi se si tratta di correggere di 1 mm ci può stare,5mm mi sembrano troppi.
Poi,de gustibus.....
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

grazie degli spunti interessanti, provo ad approfondire
Avatar utente
ciquta
Utente Lev3
Utente Lev3
Messaggi: 712
Iscritto il: 21 giu 2015, 18:28

Re: Selle SQ Lab

Messaggio da ciquta »

dopo 1 anno posso dire di esserne molto contento

Purtroppo non ho avuto modo di provarla per molti giorni consecutivamente però sicuramente sui "lunghi" sento la differenza rispetto alla mia vecchia cambium. È un tipo di sella completamente diverso, non cede di 1mm si basa sul garantire il miglior appoggio possibile alle ossa offrendo al contempo più superfice per poggiare le chiappe e distribuire il peso. Per questo è impensabile utilizzarla senza fondello.

è anche molto leggera il che non guasta :wink:
Rispondi