Pagina 1 di 1

Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 11:33
da corrado.turri
"Italians are gracious and respect the rider in all parts of the country"
.. eh eh, in rete si trova veramente un pò di tutto :mrgreen:
Qualcuno se la sente di aggiungere qualche commento a questa particolare richiesta?
http://www.rad-forum.de/topics/799196#Post799196

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 11:52
da aldo
"PURE FANTASY" is my opinion too! :mrgreen:

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 12:52
da aldo
Corrado,

il link al rad-forum.de non funziona più. Appare la scritta "accesso negato" :twisted:
I moderatori avranno cancellato quel messaggio? :?:

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 14:12
da corrado.turri
aldo ha scritto:Corrado, il link al rad-forum.de non funziona più. Appare la scritta "accesso negato" :twisted:
I moderatori avranno cancellato quel messaggio? :?:
... penso proprio di sì, era evidentemente solo falsa propaganda!!! Approvo in pieno :!:

Comunque il link originale era questo:
http://www.puretravel.com/Guide/Europe/ ... rope/italy ... e qui si leggeva/si legge quanto segue:

QUOTE
Cycling – Italy is a paradise for cycling, with safe roads and lovely views. Italians are gracious and respect the rider in all parts of the country, often calling out words of encouragement as you are touring. Pedaling the narrow streets of a tiny village, you will feel you are in some dream landscape. As you climb a pass in the mountains to the north, you will begin to believe you are on another planet. Try some remote secondary road between Milan and Lake Como. Cycling in Italy, among the rolling hills and vineyards, will win your heart.
UNQUOTE

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 14:33
da Cordy
Ma guardate che è vero! Parla di piccole strade secondarie. E lì prevale l'affetto. Certo, sulle statali la storia è diversa. Ma il pezzo quotato mi sembra in linea con la mia esperienza... :?:

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 15:09
da corrado.turri
Cordy ha scritto:...e lì prevale l'affetto...
...bah, sai che quasi quasi mi hai convinto? ...sarà che noi italiani, come al solito, siamo un pò troppo autolesionisti?

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 10 feb 2012, 17:08
da Cordy
corrado.turri ha scritto:
Cordy ha scritto:...e lì prevale l'affetto...
...bah, sai che quasi quasi mi hai convinto? ...sarà che noi italiani, come al solito, siamo un pò troppo autolesionisti?
Mmmm... esterofili? :wink:
Si , un pochino si. Però la mia esperienza (ad esempio in appennino, dalle mie parti) è in linea con quel che dice il tizio dell'articolo. Sulle piccole strade secondarie, nelle frazioncine, capita che la gente sia contenta di vederti, t'incoraggi, ti chieda di dove vieni e dove vai. Si va dal classico "Forza che sei solo!!!" al fermare la macchina incrociandoti, abbassare il finestrino e chiederti dove stai andando. A volte ti spezzano pure il ritmo... :roll:

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 11 feb 2012, 1:23
da sneike
io ho avuto BELLISSIME esperienze in italia! sono stato sempre accolto benissimo instaurando spesso rapporti di amicizia che ancora durano! innumerevoli volte mi sono stati offerti pranzi o cene, ed un paio di volte sono stato ospitato anche per dormire! mi vengono in mente parecchi episodi in piemonte, in sardegna ed in particolare in toscana.. :)

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 23 ago 2012, 11:14
da bibicycle
appena ho letto ero davvero scettica ma se siete in tanti a confermare allora comincio a crederci! comunque continuo a non fidarmi a trasportare oggeti preziosi anche viaggiando nei piccoli paesi; per dire, il mio cartier chrono24 e le mie collane non me li porto dietro. gli italiani sanno sicuramente essere cordiali e simpatici, ma è anche sicuro che non ci si può mai fidare! :?

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 23 ago 2012, 15:22
da Cordy
bibicycle ha scritto:appena ho letto ero davvero scettica ma se siete in tanti a confermare allora comincio a crederci! comunque continuo a non fidarmi a trasportare oggeti preziosi anche viaggiando nei piccoli paesi; per dire, l'omega chrono24 e le mie collane non me li porto dietro. gli italiani sanno sicuramente essere cordiali e simpatici, ma è anche sicuro che non ci si può mai fidare! :?
Credo d'aver letto in questi fora di un buffo signore scandalizzato perché a Vienna gli hanno rubato la bici. Come suol dirsi, tutto il mondo è paese: fai benissimo. Sai come recita il padre nostro, no? Non indurre in tentazione...

Re: Puretravel ... fantasy travel!!!

Inviato: 24 ago 2012, 15:46
da a.preto
Condivido i vari interventi. Bisogna sapersi perdere sulle strade minori, per i paesini sperduti, cercare di fermarsi a mangiare o fare spesa in locali bar e botteghe di paese, e l'Italia (e i suoi abitanti) hanno ancora molto da dire e da dare. La bici aiuta a "rompere in ghiaccio" e anch'io ho avuto degli incontri molto piacevoli.